Piano Arredi Città di Amalfi

Osservazioni

In questa pagina sono elencate le osservazioni pervenute attraverso il form on-line. È possibile commentare le osservazioni e aggiungerne di proprie attraverso l’apposito modulo.

 

Invia una nuova osservazione

 

4 commenti

  1. da prendere assolutamente in considerazione sono tutte le paraboliche e antenne che popolano i tetti della case amalfitane, lungo tutto il lungomare , il corso e la piazza del Duomo. Esistono le antenne centralizzate.
    Degne di nota sono anche i motori delle pompe di calore che andrebbero rimossi subito oppure debitamente occultati con delle griglie di legno.

    Per quanto riguarda invece Enel e Telecom è inaudito che in un centro storico così prezioso e noto possano coesistere miriadi di cavi che si intersecano fra loro offrendo uno spettacolo indecoroso.

    Sicuramente è più semplice scriverlo che attuarlo ma certamente non impossibile.

    Grazie e speriamo che si realizzi questo sogno.

  2. Salve, desidererei sapere come intendete comportarvi per le occupazioni con insegne, fioriere e tendaggi già autorizzati o assentiti in concessione su suolo demaniale, per i quali si paga regolarmente l’occupazione.

  3. Complimenti per il piano progettuale proposto, lo trovo adeguato alle necessità di una città che punta ad essere una metà turistica di livello spueriore. Mi preme solo suggerire due cose: la prima non uniformare troppo soprattutto in direzione del colore e del lettering, spero che l’ordine non diventi sinonimo di conformismo visivo; la seconda salvaguardare le vecchie pannellature in ceramica, parte integrante del patrimonio estetico e anche culturale del territorio.
    Buon lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *